Pompieeereee!!

Questo è un micro-articolo. Mi sono ritrovato a fare ordine sulla scrivania ed è spuntato questo progetto Ghostbusters.

Poco più di un annetto fa mi sono cimentato in un esperimento accademico, ovvero ricreare la facciata della caserma dei pompieri Ghostbusters1 in modo da poterla esporre come sfondo della Ecto-1.
È un progetto che ho presto abbandonato in quanto i costi di costruzione tendevano pericolosamente al doppio zero.

Alcune settimane fa ho però ripreso in mano il progetto. Non sono ancora convinto di volerlo portare a termine ma mi è venuta la curiosa idea di completarlo, aggiungendogli così anche una parete posteriore.

Edificio completo

In sostanza ci ritroviamo con una caserma completa, profonda però circa un terzo dell’originale e, a differenza di quest’ultima, con un retro decente.

A fette!La particolarità di questa nuova incarnazione è sua la divisione in ben tre sezioni, agganciabili tra loro.2

Questo consente differenti modalità espositive: edificio intero, oppure “a fette” per avere un comodo accesso alle stanze interne.

Stanze che, per la verità, non ho ancora completato (e chissà se mai lo farò).
Dovrei infatti rivedermi i due film per trovare la giusta ispirazione e riproporre le scene più iconiche.


Visuale isometrica

Probabilmente la sezione centrale includerà anche le scale per recarsi da un piano all’altro ma, come si può vedere, è ancora allo stadio embrionale.

Sezioni affiancate

Visuale frontale con moduli affiancati.

Spessore

La curiosità della parete posteriore è che è spessa soltanto un brick (due il piano terra, per il quale non è necessaria la doppia parete).

Pertanto gli interni sono più che altro dei bassorilievi. :)


  1. Il set Lego è infatti troppo grande, nonché costoso!

  2. L’idea è di utilizzare brick 1×1 con stud e hole, in modo da poterle collegare e rimuovere in modo semplice e sicuro.

Questo articolo è stato letto 46 volte
2 Commenti

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

 

Questo avviso serve a ricordare ai visitatori di lingua inglese come tradurre le pagine del sito. :)


For my english friends

Sorry, this website is completely in Italian. However, you can test your luck with Google translator clicking the paper-shape icon on the top bar. :)