TUTTOTOLKIEN

Questa pagina ha lo scopo di raccogliere e (tentare di ordinare) tutti gli articoli su J.R.R. Tolkien che ho pubblicato nel corso degli anni.

Indice

Libri

  • La mia Tolkien-libreria
    Questi sono gli scaffali della mia libreria dedicati a Tolkien. Possiamo, se vogliamo, chiamarla una collezione; ma non è un termine che mi piace utilizzare…
  • Il mio tesssoro!
    Ho fatto una piccola pazzia e acquistato la prima edizione italiana dello Hobbit, pubblicata da Adelphi nel 1973.
  • Il mio secondo tesssoro!
    Oops!… I Did It Again… Ho acquistato anche una seconda edizione UK dello Hobbit. Mi sarebbe tanto piaciuto prendere una prima, ma non sono ancora diventato ricco.
  • I nuovi Viaggi di Frodo
    La versione italiana delle meravigliose mappe di Barbara Strachey col supporto alle due traduzioni italiane e la conversione delle unità di misura da imperiale a metrico decimale.
  • La prima, prima edizione
    Dopo aver acquistato la prima edizione italiana dello Hobbit, potevo non fare 31 e prendermi anche quella inglese? Ovviamente sì che potevo. Ma non l'ho fatto…
  • La traduzione del Signore degli Anelli
    La storia della localizzazione nel nostro paese del Signore degli Anelli, raccontata dal punto di vista di un diretto protagonista, il co-traduttore/revisore della versione classica.
  • Al Cavallino Inalberato con Aragorn il forestale
    La nuova traduzione del SdA, intrapresa da Bompiani nel 2019 a opera di Ottavio Fatica ha scatenato polemiche infinite. Sono davvero giustificate? Oppure è la solita, sterile reazione del popolino di Internet?
  • La prima Compagnia dell'Anello
    Grazie a un volenteroso possessore, che mi ha fatto la gentilezza di fotografarlo pagina per pagina, ho recuperato il primo capitolo della prima stesura italiana, datata 1967.
  • Il volantino dell'AstrolabioNUOVO
    Ho realizzato una riproduzione del volantino pubblicitario uscito in occasione dell'uscita nelle librerie del mitico Astrolabio (1967).
  • To Middle-Earth and back again
    In un unico articolo tutte le migliori versioni, italiane e in lingua originale, dello Hobbit, il Signore degli Anelli e il Silmarillion.
  • Quando ti dondola la cassapanca
    Ho creato una copia della prima edizione dello Hobbit per poterla esporre in bella vista nella libreria, senza che il timore che l'originale si potesse rovinare per via dell'esposizione alla luce mi togliesse il sonno.

Cinema

  • Il Signore degli Anelli AMM 1.1
    Stanco di impiegare 12 ore per guardare i tre film del SdA, li ho condensati in un'unico lungometraggio. Benché in questa trilogia Peter Jackson non abbia stravolto tutto come con lo Hobbit, rimangono numerose imprecisioni e invenzioni che non mi vanno giù. Ho cercato di correggerle per rendere gli accadimenti più fedeli al libro.
  • Lo Hobbit AMM 2.0
    Ho rimesso mano alla mia prima versione dello Hobbit, ovvero la riedizione dei tre film di Peter Jackson in un unico lungometraggio (vedi sotto).
  • Lo Hobbit AMM 1.0
    Ritengo il film di Peter Jackson una parodia dell'originale, e non in senso positivo. Ha cambiato radicalmente gli eventi del libro, togliendo parti importanti e aggiungendone di inutili, rendendo protagonisti personaggi che nel libro nemmeno c'erano. Così ho editato i tre film per renderli quanto più simili possibile alla storia originale.

Mappe (e contratti)

  • Scassinatore cerca buon lavoro e con ragionevole ricompensa
    Ho realizzato l'atto contrattuale col quale i Nani di Erebor assoldano Bilbo Baggins come scassinatore, nel tentativo di rivendicare la Montagna Solitaria.
  • Diario di un Contratto da Scassinatore (il making of)
    Ho recentemente creato una seconda copia del mio Contratto da Scassinatore. Questo articolo ne illustra tutte le fasi della realizzazione.
  • Il vero Contratto da Scassinatore
    Dopo la versione vista nel film ho riprodotto la vera lettera con cui Thorin e Compagnia assoldano Bilbo Baggins come Scassinatore.
  • L'ultima (mappa della Contea)
    Ho uniformato tutte le mie mappe della Contea sparse per il sito, in modo da renderne lo stile omogeneo. Le ho inoltre sdoppiate, così da includere (o meno) il percorso intrapreso da Bilbo e Frodo.
  • La mappa della Contea
    Ho rifatto la mappa della Contea partendo dalla mappa originale di Tolkien, ma traducendo tutti i nomi e inserendo parte dei percorsi di Bilbo e Frodo.
  • La matta della Contea
    La mappa della Contea come la disegnerebbe uno Hobbit. Con un tratto fumettoso e schematico, ma molto chiaro, sono riportati tutti i luoghi più importanti.
  • La seconda mappa (Rohan-Gondor-Mordor)
    Dopo la mappa della Contea ho ridisegnato quella dettagliata di Rohan, Gondor e Mordor, in cui si svolgono le vicende della seconda parte del libro.
  • L'ultima mappa (della Terra di Mezzo)
    Questa è l'ultima mappa che J.R.R. Tolkien aveva realizzato per accompagnare la lettura del Signore degli Anelli; è la più grande e la più comprensiva, e mostra l'intero territorio.
  • 中つ国の地図 – RED Edition
    Ovvero la Mappa della Terra di Mezzo in stile giapponese (o perlomeno con uno stile di colori ispirato al Sol Levante). Ma, cosa più importante, è a fin di bene.
  • Le tre mappe di Fatica (che fatica!)
    Queste tre mappe (rispettivamente della Contea, del dettaglio Rohan-Gondor-Mordor e della Terra di Mezzo) sono state specificatamente pensate per essere incluse nel nuovo volume unico Bompiani (2020).
  • La Supermappa della Terra di Mezzo
    Non è propriamente una mappa ma una sorta di mix tra una piantina e un'infografica: vi sono rappresentati i viaggi di Bilbo nello Hobbit e dei principali personaggi del Signore degli Anelli (più altri accadimenti storici) in modo preciso e cronologico.
  • Le mappe dello HobbitNUOVO
    Ho estrapolato alcune mappe di quasi mezzo secolo fa da un preziosissimo libro e ho realizzato delle copie fedelissime.
  • La mappa del Beleriand
    Siccome mi è tornata la voglia di rileggere nuovamente il Silmarillion, avevo bisogno di una buona mappa del Beleriand da consultare durante la lettura. :)
  • Le mini mappe!
    In questo periodo sto leggendo sei libri contemporaneamente e sono rimasto a corto di segnalibri. Ho una tavoletta grafica e una stampante, e quindi… :)
  • O la ri-riconquista del tesoro
    Ho disegnato la mappa di Thrór, sbagliando un po' di cose e prima o poi la dovrò rifare. Ma, per il momento, mi tengo questa.

Arte

  • Lo Hobbit (il 3D popup all'ombra della Montagna)NUOVO
    Amo tutto ciò che è popup e amo lo Hobbit. Mischiando le due cose cosa mai sarebbe potuto saltare fuori? La storia 3D dello Hobbit. Ed è anche un post di auguri per uno splendido Natale.
  • La calligrafia della Terra di Mezzo
    Ho scoperto, con mio grande disappunto, che a nessuno è mai venuto in mente di creare un font con la calligrafia di J.R.R. Tolkien. Per cui eccolo qui. :)
  • O Gnomo
    Questo articolo raccoglie i meravigliosi disegni che l'artista António Quadros ha realizzato nel 1962, per l'edizione portoghese dello Hobbit.
  • Minimal posters
    Ho disegnato alcune locandine minimal da utilizzare con Plex. Tra queste ce ne sono un paio dedicate ai film di Tolkien.

Lego

  • Un incontro inatteso
    Una serie di sei articoli nei quali costruisco, e in seguito modifico, lo splendido set 79003 – Un incontro inaspettato, uscito nel 2012 in concomitanza con il primo film di Peter Jackson.

Curiosità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »