Le mini mappe!

Non sono impazzito. Non comincerò a creare centrotavola, sottobicchieri, magliette o tazze con le mappe, ho solo fatto di necessità virtù: ho realizzato sei segnalibri. :)

È semplicemente accaduto che, in questo periodo di tensione generale e reclusione forzata ai domiciliari1A causa della diffusione del virus, lo specifico perché magari, fra tre anni, non ce ne ricorderemo più (speriamo!)., mi sono ritrovato a leggere ben sei libri contemporaneamente e sono rimasto a corto di cartoncini segnapagina.

Così, invece di utilizzare post-it, fogliacci, scatole della pizza o la coda del gatto, ho deciso di ridurre e modificare alcune delle mie mappe e stamparle su cartoncino ondulato, in modo che potessero rendersi utili in altri modi che non fossero il semplice orientarsi all'interno della Terra di Mezzo.

Le prime tre rappresentano la Contea: Una mappa a proporzioni reali e due rappresentazioni visive di grande impatto.

La quarta illustra i territori di Rohan, Gondor e Mordor, la quinta il territorio del Beleriand (principalmente trattato nel Silmarillion).

L'ultima è tratta dalla terza mappa della Terra di Mezzo, nella versione Astrolabio. È differente dall'immagine a inizio articolo perché, quando l'ho scritto, non esisteva ancora e avevo messo un disegno di Daniel Govar per tappare il buco. :)

Siccome mi sento magnanimo (lo sono sempre con le cose gratis) ho deciso di rendere il progetto disponibile per tutti, in dimensioni A4.

Clicca sulle immagini e si apriranno a risoluzione massima in un nuovo tab. A quel punto potrai salvarle sul computer o mandarle direttamente in stampa.

Buona lettura. :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »