LSDU – 2.5 – Il ponte di Khazz-Dûr

Indice1E informazioni generali su questo articolo.
Capitolo precedente: 2.4 – Un viaggio nell'oscurità

Capitolo V

Il ponte di Khazz-Dûr

La Compagnia dell'Uccello rimase silenziosa in piedi accanto alla tomba del fu Signorino di Morìa.

Frigo pensava a Barbo e alla sua amicizia col Nano ai tempi della grande avventura sulla Notevole Montagna.

Si decisero infine a muoversi, perché rimanere lì non avrebbe giovato a nessuno.

Ciò che avvenne in seguito fu molto rocambolesco. Vennero attaccati dagli Orchi, fuggirono inerpicandosi sopra strette scale di pietra, apparve un mostro di fuoco, Golf scivolò in un baratro lottando contro la creatura e infine sbucarono tutti sani e salvi — a parte lo Stregone, naturalmente — dall'altra parte della montagna.

Prossimo capitolo: 2.6 – Rotholórien

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »