Lego 79003 Mini-ME

Ci sono ricascato. :)

Vista frontale

Mentre navigavo distrattamente su Google sono incappato in un interessante esperimento: qualcuno ha provato a creare una mini versione del set di casa Baggins:

Progetto di Eoghann Irving
Progetto originale di Eoghann Irving.

Un’idea davvero interessante. Mi sono quindi ritrovato a pensare: e se provassi a crearne una anch’io mantenendo, per quanto possibile, proporzioni e dettagli?1

Un pomeriggio di smanettamenti ha dato vita al set 79003 Mini-ME:

Tutti i Nani a tavola.
Tutti i Nani a tavola.

Ho deciso di partire dal modello originale. Utilizzare il mio salone modificato, infatti, avrebbe inutilmente complicato le cose perché le pareti non possono ovviamente essere più sottili di una unità.
Ho però deciso che ci sarebbero stati tutti i tredici Nani, ognuno coi propri colori ufficiali di capelli e vestiti. E Gandalf e Bilbo, naturalmente.

Confronto - Fronte
Confronto – Fronte
Confronto - Retro
Confronto – Retro

C’è tutto. E intendo proprio tutto. Da Pungolo al libro rosso di Bilbo, dal camino acceso ai fiori in giardino.
L’unica cosa a cui ho rinunciato è stato mettere del cibo in tavola, perché si sarebbe confuso troppo con le teste dei Nani.
E non è mai consigliabile mordere un Nano!

Tetto removibile.
Tetto removibile.

Chiaramente, se nel set originale il tetto può essere sganciato, anche nel mio modello AMM può essere sganciato. :)

Le dimensioni.
Le dimensioni.

Veniamo adesso alle dimensioni: 12 x 6 x 9 pixel puntini pippolini cosetti… Come si chiama l’unità di misura dei Lego? Ah, sì, cubetti.

Sono 12 cubetti di larghezza, 6 di altezza e 9 di profondità.

Quindi 648 cubetti cubici: 648c³.2 :)

Gandalf, Bilbo e tutti gli altri.
Gandalf, Bilbo e tutti gli altri.

Nota: Ho fatto il possibile per utilizzare solo cubetti esistenti. Questo significa che teoricamente sarebbe stato possibile creare una casa Baggins ancora più fedele. Sfortunatamente non esistevano alcuni pezzi del colore specifico per cui sono dovuto scendere a compromessi.
L’unico blocchetto piuttosto raro è la “vetrata” 2×2 trasparente. Ma, anche se in quantità molto esigue, esiste. Realizzarla quadrata non sarebbe stata la stessa cosa.

Aggiornamento 26/04/2017

Ho apportato alcune piccole modifiche al modello e aggiornato alcune foto, perché mi sono venute interessanti idee. Purtroppo non esistono cubetti rotondi piatti color pelle, pertanto per le “facce” ho dovuto ripiegare su un color Simpsons molto abbronzato. Stesso discorso per quanto riguarda gli angoli arrotondati del salone.

Aggiornamento 02/06/2017:

Ho utilizzato un renderer più serio e di conseguenza ho sostituito le precedenti immagini. Questa è la differenza:

Vecchio / nuovo renderer
Vecchio / nuovo renderer

Altri articoli di questa serie:


  1. Che poi è il principio base dei miei progetti AMM (a modo mio): ci deve essere tutto, indipendentemente dalle dimensioni.

  2. Di spazio teorico massimo occupato, naturalmente. Non sono così pazzo da mettermi a calcolare quello effettivo.
    Oppure sì?
    NO!

Aggiungi un commento

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.