Mi è morto il gatto e non so il perché

Un maestoso esemplare di tigre siberiana, è apparso in pieno giorno ai margini del villaggio di Pokrovka, Siberia sud orientale. Era uscito dalla tajgà, la boscaglia, e s’era accovacciato mite e come in una sua misteriosa attesa. Dal villaggio hanno cominciato a sbattere ferraglie per spaventarlo e ricacciarlo da dove veniva. Ma la tigre immobile, come se avesse intuito che quello era un posto perbene. Infatti poi da Pokrovka hanno chiamato un centro specialistico di Vladivostok per la salvaguardia dei selvaggi scampati al grande massacro prodotto dai bracconieri, l’inquinamento, la deforestazione. Continua a leggere

Come somministrare…

… una pillola a un gatto

  1. Prendete il gatto e sistematelo in grembo tenendolo col braccio sinistro come se fosse un neonato.
    Posizionate pollice e indice sui rispettivi lati della bocca del gatto ed esercitate una pressione delicata ma decisa finché il gatto apre la bocca. A quel punto, introducete la pillola.
    Consentite al gatto di chiudere la bocca, tenetela chiusa e con la mano destra massaggiate la gola per invogliare la deglutizione
  2. Cercate la pillola in terra, recuperate il gatto da dietro il divano e ripetete il punto n. 1.

Continua a leggere