Mi chiamo Lock

Tutti noi abbiamo un nickname, spesso più di uno.
Io ho questa cosa tristissima del ‘locksoft’, dal sapore nostalgico di sfigate software house appartenute a un’epoca passata (composte solitamente da una sola persona che crea utility di nicchia per gente ancora più inutile di lui).
Me lo sono ‘inventato’ ai tempi del liceo, mentre rollavo la statistica ‘fantasia’ lanciando un dado a 20 facce. È ovviamente uscito 1. Sala computer scolastica sperimentale (più piccola del mio bagno), Turbo Pascal, programmini e giochetti da geek al cubo e necessità (per niente obbligatoria) di firmarli con un marchio. Continua a leggere

Chi è Frok?

Hand eye di D. Leonardo

Frok è la parte irrazionale di me. Quella che fa le cose senza pensarci, per lo più cazzate. Che non si pente mai perché ragionare non è nelle sue corde. Quella che si incazza per ogni cosa perché è un’abitudine e non perché quel qualcosa faccia incazzare per davvero. Quella egoista, impulsiva, spendacciona e anche un po’ cogliona.

Però anche sincera ed è per questo che le voglio bene.

Splash!

Questo sabato, finalmente, siamo riusciti ad andare a Hydromania, il parco acquatico di Roma. Era un evento pianificato da tempo ma ogni volta succedeva sempre qualcosa (pigrizia, centri commerciali, dormite fino a tarda ora, ecc.) che ce lo impediva. Invece questa volta ci siamo messi d’impegno e ce l’abbiamo fatta. Continua a leggere

Sky & Lock story

(with some interferences by Lock)

It all started just because I was curious

That particular day in August 1997 (can’t recall the exact date… what to do, getting old and forgetful ;)) for no reason at all (I guess I was just damn bored) I was surfing the Net. Nobody on my ICQ list was online. Therefore, just to fulfill my curiosity, I started to search the ICQ list for those people who use ‘Roxette’ as their nick. If you don’t know, I’m a big fan of the Swedish duo Roxette. :)

Continua a leggere